Albo Pretorio Online

albo pretorio

D.Lgs. n.33 del 14/03/2013

Amministrazione Trasparente

Sostegno per l'Inclusione Attiva

Sostegno per l'Inclusione Attiva (S.I.A.)

Anticorruzione L.190/2012

Anticorruzione L.190/2012

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

AREA RISERVATA

Accesso Posta Istituzionale Accesso Posta Certificata Accesso alla Firma Digitale

Posta Elettronica Certificata

PEC

Gli indirizzi PEC del Comune

Fatturazione Elettronica

Fatturazione Elettronica

Calcolo IMU

Calcolo IMU

Cambio di Residenza

Cambio di Residenza

SUAP

Sportello Unico per le Attività Produttive

Con tale link si assolve all’obbligo di pubblicazione della nuova modulistica edilizia unificata e standardizzata

Protocollo Informatico

Protocollo Informatico

Fotogallery

    Cenadi

Bussola della Trasparenza

calcolo IMU (ex ICI)

INDICAZIONI PER IL CALCOLO DELL'IMU (EX ICI)

ISTRUZIONI PER IL CALCOLO DELL'IMU (EX ICI)

 

Per effettuare il calcolo dell'imu bisogna procedere come segue:

-Rivalutare la propria rendita catastale del 5%;

-Moltiplicare la rendita catastale così ottenuta per 160;

-Si otterrà, così, il valore dell'immobile;

-In caso di prima abitazione tale valore sarà soggetto ad una imposta del 4 per mille;

-In caso di seconda abitazione tale  valore sarà soggetto ad una imposta del 7,6 per mille;

-Il pagamento dell'acconto dovrà essere effettuato entro la data del 16 giugno 2012;

 

 

                                                                                                                                     

ESEMPIO PRATICO

 

Ipotizziamo una rendita catastale pari a € 100,00 - Rivalutandola del 5% otterremo una rendita catastale pari ad € 105,00 che moltiplicata per 160 darà un valore pari a € 16,800,00;

Se tale rendita riguarderà la prima casa l'imposta IMU sarà pari ad euro 67,20 (16.800,00 x 4 per mille), pertanto nessun importo dovrà essere versato poiche l'importo della detrazione è superiore all'imposta.

Se tale rendita riguarderà la seconda casa l'imposta IMU sarà pari ad euro 127,68 (16.800,00 per 7,6 per mille)

Si ricorda che sulla prima abitazione l'importo della detrazione ammonta ad euro 200,00 e che lo stesso importo sarà aumentato di euro 50,00 per ogni figlio minore di 26 anni purchè a carico e convivente ( per convivenza si intende che lo stesso sia ricompreso nel  nucleo familiare).

 

SI INFORMA CHE L'ACCONTO IMU VA VERSATO CON MODELLO F24 E NON CON BOLLETTINO POSTALE , UTILIZZANDO I CODICI CHE SEGUONO:

 

 

IMU - Codici Tributo IMU per Modello F24

• 3912 abitazione principale e relative pertinenze (destinatario il Comune)
• 3913 fabbricati rurali ad uso strumentale (destinatario il Comune)
• 3916 aree fabbricabili (destinatario il Comune)
• 3917 aree fabbricabili (destinatario lo Stato)
• 3918 altri fabbricati (destinatario il Comune)
• 3919 altri fabbricati (destinatario lo Stato)

 

Nella sezione Servizi Tributari - ICI -  è stato inserito un link che consentirà il calcolo automatico dell'IMU.

indietro

Comune di Cenadi

P.IVA 00336400791 - C.F. 90000510793

Sito ottimizzato per Mozilla Firefox e Google Chrome

I cookie aiutano a fornire servizi di qualità. Navigando su questo sito accetti il loro utilizzo.     Informazioni

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.143 secondi
Powered by Asmenet Calabria